AIRPODS APPLE: gli auricolari Wireless per Eccellenza 

Abbiamo provato gli auricolari total wireless di Apple, una scommessa su un nuovo accessorio per gli attuali e prossimi Iphone.

Splendidi in termini di design e funzioni, innovativo il battery pack    che è anche una custodia.

Tutto incomincia da Apple che elimina per ragioni di spazio il jack audio dall’iPhone spostando tutto sul jack di ricarica e propone al posto delle classiche cuffie gli AirPods, auricolari total wireless che integrano accelerometri e sensori per attivare il controllo vocale con Siri e cancellare i rumori ambientali.

img_8833

 

Per la prima impostazione basta un click. Poi gli AirPods si accendono automaticamente e restano sempre connessi.

Non devi fare nulla di particolare per usarli perché gli auricolari capiscono quando li indossi e vanno in pausa quando li togli.

La qualità dell’audio poi è sempre eccezionale, con tutti i tuoi dispositivi Apple.

airpods-box

il chip W1 è il protagonista delle innovative funzioni degli AirPods.

Progettato proprio per questo accessorio da Apple.

È il chip a permettere un collegamento wireless superefficiente, per una maggiore stabilità della connessione e un suono più pulito.

Apple-AirPods-iPhone-7Plus

 

Gli AirPods si collegano automaticamente a tutti i tuoi dispositivi simultaneamente dall’iPhone all’Apple Watch, e l’audio passa all’istante da uno all’altro.

Di grande importanza è l’autonomia: non siamo davanti a cuffie da tenere sempre addosso e la presenza dell’astuccio che funziona anche da battery pack per la ricarica è di grande aiuto. Le 5 ore dichiarate da Apple ad un volume moderato sono veritiere: in ogni caso sul campo non ci è mai capitato di tenere le AirPods per 5 ore addosso senza passarle nell’astuccio, e bastano poche decine di minuti per rifare il pieno di energia.

Vuoi controllare il livello della batteria basterà avvicinarli all’iPhone oppure chiedere a Siri l’assistente virtuale.

img_0554

Un prodotto evoluto, che ha richiesto più tempo del previsto per lo sviluppo soprattutto nella parte software e di connettività.

Gli AirPods sono finalmente disponibili, costano 179 euro e sono per Apple il prodotto ideale per chi si è messo in tasca un iPhone 7. In realtà, e questo è strano per l’azienda californiana, AirPods si abbinano anche con altri dispositivi non Apple dotati di connessione Bluetooth.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: