LG G6: sarà più intelligente e meno potente | Agg. Nuovo teaser

Lg nella giornata di ieri ha rilasciato un primo teaser del prossimo G6, che ne conferma l’uscita il 26 Febbraio, anticipando di un giorno l’inizio MWC di Barcellona. Lg nello stesso teaser lascia chiaramente intendere che il punto forza del suo top di gamma sarà nel software. Senza troppi giri di parole e lasciando spazio a pochi dubbi, la sua caratteristica principale sarà il suo assistente vocale, assimilabile ad una sorta di intelligenza artificiale,  e anzi Lg ci tiene a specificare che il suo sarà “più intelligente e meno artificiale”.

gsmarena_001

LG è sempre stata un’azienda che ha innovato nel settore della telefonia e non ha mai avuto timore di osare sui suoi prodotti, così come ha fatto per G5 che è stato il primo dispositivo modulare in commercio.

61d80be0-f01f-11e6-b637-7f70e8eac7d1

Questa volta, però, pare che LG non abbia osato, almeno nella scelta del Processore. Per LG non è certo la prima volta che fa una scelta simile, così come è già accaduto per G4 su cui fu montato Snapdragon 808 piuttosto che Snapdragon 810. Infatti, pare che LG abbia rinunciato a montare il nuovo Snapdragon 835 optando per il più vecchio e affidabile Snapdragon 821. La sua scelta è stata dettata dal fatto che Snapdragon 835 non ha raggiunto ancora la maturità necessaria a garantire una buona stabilità che invece avrebbe con l’821.

Aggiornamento 14/02

LG continua a dare indizi sul suo prossimo top di gamma. Nella giornata di oggi LG ha rilasciato il secondo teaser, che riporta la scritta “Affidabilità. controllo, controllo, controllo”, con l’intento di voler rassicurare gli acquirenti che in passato hanno avuto una brutta esperienza con i sui prodotti, garantendogli maggior affidabilità del prodotto, grazie a controlli (hardware e software) più accurati.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: