Nuovo test pubblico del Servizio di consegne Amazon Prime Air

Oggi il colosso statunitense Amazon, ha mostrato al pubblico una demo del suo rivoluzionario servizio di consegne con Droni, denominato “Prime Air”.

L’obiettivo finale di questo nuovo sistema di consegne, è quello di riuscire a ridurre i tempi di consegna degli ordini a soli 30 minuti, utilizzando delle basi di decollo nelle più grandi città americane (successivamente il servizio verrà esteso a livello globale).

Amazon negli ultimi anni ha incrementato fortemente gli investimenti per lo sviluppo del ramo logistico, e punta ad utilizzare tecnologie di ultima generazione per raggiungere questo ambizioso obiettivo, come dimostrato in quest’ultimo test pubblico con protagonisti i Droni.

Grandi investimenti da parte dell’azienda sono rivolti sempre più verso questo nuovo servizio di consegne denominato “Prime Air”.

Un grande problema rallenta l’espansione rapida di questo servizio sul suolo americano, infatti in USA i droni automatizzati sono vietati, per questo Amazon ha chiesto che la regolamentazione venga presto cambiata inserendo nella normativa alcune eccezioni.

Riuscirà Amazon a vincere questa nuova sfida? Prime Air sarà il futuro delle consegne?

 

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: