Tv

The Good Doctor, la serie rivelazione che batte The Big Bang Theory

La nuova serie Abc racconta le vicende di un ragazzo nello spettro autistico che si rivela anche un geniale medico. I suoi ascolti superano quelli di altri titoli hit

È sicuramente la serie rivelazione di questa stagione televisiva negli Stati Uniti: la produzione di Abc The Good Doctor, infatti, nell’ultimo episodio andato in onda lo scorso lunedì ha radunato di fronte al televisore 18,2 milioni di spettatori, diventando la serie drammatica più vista del canale negli ultimi 21 anni. Un risultato talmente grande da superare gli ascoltidel blockbuster The Big Bang Theory e di altri titoli di successo come The Gifted e Seal Team.

La serie creata da David Shore, già grande mente dietro a House, è in realtà il remake di un prodotto seriale coreano: il protagonista è Shaun, interpretato da Freddie Highmore (Bates Motel), un giovane con diagnosi dello spettro autistico che, nonostante il fatto che non riesca del tutto a relazionarsi direttamente con le persone, ottiene sempre crescenti successi lavorando in un ospedale, rivelandosi un medico dalle qualità geniali.

The Good Doctor, oltre a raccontare storie mediche avvincenti e riuscendo a miscelare tensione, emozioni e alcuni momenti più comici e rilassati, è universalmente apprezzato soprattutto per la sua rappresentazione realistica dell’autismo, ma soprattutto per il fatto di abbattere alcuni luoghi comuni, soprattutto quello che queste persone non riescano effettivamente ad inserirsi nel mondo del lavoro.

Tutti ingredienti che hanno contribuito al suo grande successo, che però in Italia è ancora inedito.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close