Tv

Aidan Gillen di Game of Thrones in una serie sugli Ufo

L’interprete di Ditocorto sarà il protagonista di una nuova serie sugli avvistamenti alieni. Fra gli altri suoi progetti un film sui Queen e Peaky Blinders

Se sentite già la mancanza di Ditocorto di Game of Thrones, non abbiate timore. Il suo interprete Aidan Gillen sarà presto di nuovo in onda sul piccolo schermo, anche se con un progetto completamente diverso. Sarà infatti il protagonista di Blue Book, una nuova serie che sarà trasmessa prossimamente dal canale americano History.

Prodotta dal regista premio Oscar Robert Zemeckis, la serie in dieci episodi si concentrerà su una sezione top secret realmente esistita dell’aeronautica statunitense che, fra gli anni Cinquanta e Sessanta, fu incaricata di investigare i fenomeni legati agli avvistamenti degli Ufo.

Gillen darà in particolare il volto al dottor Allen Hynek, un astrofisico piuttosto scettico per quanto riguarda le manifestazioni di presenze aliene che fu proprio per questo messo a capo del comitato scientifico del cosiddetto “Project Blue Book”.

Questo è un periodo piuttosto intenso per l’attore irlandese: prima di vederlo in questa produzione, infatti, sarà protagonista anche di Bohemian Rhapsody, il biopic su Freddie Mercury in cui interpreterà il manager dei Queen John Reid, e di una pellicola biografica sul comico britannico Dave Allen per la Bbc.

Inoltre vedremo l’ex Petyr Baelish di Game of Thrones anche fra i personaggi della prossima stagione della serie Peaky Blinders.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close